Home page > Luoghi e Immagini > Le città della Cina

Hong Kong

Bookmark and Share

Sebbene i primi insediamenti risalgano al Neolitico, i territori dell'odierna Hong Kong rimasero ai margini della storia fino al XIX secolo quando la zona e i piccoli villaggi di pescatori furono occupati durante la Prima Guerra dell'Oppio dalla Gran Bretagna nel 1841.

Visitare Hong Kong è sicuramente un’esperienza che rimarrà impressa nel ricordo di ogni viaggiatore.

Segno e simbolo di contemporaneità, oltre i grattacieli popolati da società e da uomini d'affari, si scopre a poco a poco il volto più cinese, più "sporco ed unto" di Hong Kong che non manca di affascinare il visitatore forse proprio per il contrasto con l'imponente immagine "british" della città.

Varcati i grattacieli di Central e i centri commerciali che ospitano le firme internazionali dell'alta moda, ci si perde nel dedalo delle viuzze dei Mid Levels, nella colorata ed effervescente atmosfera di Hollywood Road o nel quartiere davvero cinese di Wan Chai. Mercatini di tutti i tipi e per tutti i gusti, negozi di antiquariato, bancarelle di bric-a-brac, sono i posti ideali per fare shopping.

L'atmosfera che si respira è decisamente orientale ma il "tocco" britannico è vivo e percepibile. Questa sua dualità è la componente principe della città. Vi sentirete immersi in un paese dove cultura millenaria e tecnologia convivono e coesistono in maniera così unica tra loro che vi sembrerà del tutto normale.