Visti e Passaporti

Bookmark and Share

Cittadini italiani o gli stranieri con regolare permesso di soggiorno.

Tipi di visto e documenti richiesti

Visto tipo L (Visto di Turismo): rilasciato agli stranieri che vanno in Cina per motivo di turismo, per visita ai parenti o per altri motivi privati. Il richiedente deve presentare il biglietto aereo andata – ritorno per la Cina o la prenotazione del biglietto.

Visto tipo F (Visto di affari): rilasciato a coloro che vanno  in Cina per business, studio, scambi scientifico-tecnologici o culturali ecc., per un periodo di permanenza inferiore a sei mesi. Per richiedere il Visto F, per un singolo viaggio, occorre la lettera d’invito dalla ditta cinese; per il Visto F multiplo occorre la lettera di notificazione del visto dalla società/ente autorizzata (se in precedenza si è gia' in possesso di dei visti F multiplo si prega di informare il personale del consolato o dell'ambasciata).

Visto tipo X: rilasciato agli stranieri che vanno  in Cina per studio, corsi di aggiornamento o formazione professionale per un periodo superiore ai sei mesi. Per richiedere il Visto X occorrono il Modulo di Richiesta per gli Studenti Stranieri in Cina (Modulo JW201, o Modulo JW202), la Lettera d’Ammissione e il Certificato di Esame Medico per gli Stranieri.

Visto tipo Z: rilasciato agli stranieri che sono assunti in Cina e ai loro familiari. Per richiedere il Visto Z occorrono l’Autorizzazione di lavoro per gli Stranieri rilasciata dall’autorità provinciale di lavoro, o un Certificato rilasciato del State Bureau of Foreign Experts e una lettera di notificazione del visto dalla società/ente autorizzato.

Visto tipo G: rilasciato agli stranieri che fanno transiti in Cina. I richiedenti devono dimostrare i visti validi e i biglietti aerei con il transito in Cina e la destinazione finale.

Visto tipo J-1: rilasciato ai corrispondenti stranieri permanenti in Cina.

Visto tipo J-2: rilasciato ai giornalisti stranieri che vanno in Cina per un breve periodo. I richiedenti per Visti J-1 e J-2 devono consegnare dei documenti rilasciati dalle autorità cinesi di competenza.

Per un viaggio a Hong Kong: gli italiani possono andare a Hong Kong per motivo di turismo o business per un periodo inferiore ai 90 giorni senza visto. Per gli altri tipi di visto o gli stanieri di altre nazionalità si prega di visitare il sito del Dipartimento dell’Immigrazione di Hong Kong: www.info.gov.hk/immd/ .

Per un viaggio a Macau: Si prega di contattar il Dipartimento dall’Identificazione di Macau (Tel: 00853-356615 Fax: 00853-374300).

Oltre i documenti sopraindicati, il richiedente deve anche consegnare il:

  1. Passaporto valido per un arco di tempo superiore ai sei mesi
  2. (se straniero) permesso di soggiorno originale e una fotocopia
  3. Compilare il modulo di richiesta 
  4. Una fototessera

Il pagamento si effettua al momento del ritiro del visto.

Quanto costa (circa):

 

Singolo ingresso(validità 3 mesi)

Doppio ingresso(validità 3/6 mesi)

multiplo per 6 mesi

multiplo per 12 mesi

Italiana 30 45 60 90
Straniera 40 60 80 120
USA 75 75 75 75
Visto Collettivo 20 a persona 60 a persona
Tariffa d'urgenza 23
Tariffa di extra-urgenza 33

 

Nota: i prezzi sono in euro
il pagamento va effettuato presso la cassa al momento del ritiro dei visti
si può pagare solo in contanti, non si accettano assegni o carte di credito.

Dove
Consolato cinese (Milano)
Orario al pubblico: lunedì, mercoledì, giovedì 9:00 -12:00 (tranne festività cinesi)
Indirizzo: Via Benaco n.4 (angolo Brembo) Milano, Italia 
nel mese di  agosto l'orario dell'ufficio visti possa avere delle variazioni, si prega di informarsi al numero telefonico 025694106

Ambasciata di Cina
00198 Roma - Via Bruxelles 56
Tel. 06-8413458 - Fax. 06-8442275

Consolato cinese (Firenze)
Consolato Gener
Via dei Robbia, 89
Firenze (FI)
Tel. 055-5520699

Consigli utili
Visti per la Cina a Hong Kong
Se si necessita di un visto prolungato oppure multi entrata esistono degli escamotages per ottenerlo. A Hong Kong difatti, esistono numerose agenzie di viaggi in grado di farvi avere nel giro di una giornata o di poche ore visti F o L di praticamente qualunque durata. Il costo varia da agenzia ad agenzia (per un visto F multy entry della durata di un anno il costo può variare dai 900 ai 2000 hk dollars compilando un semplice modulo, senza dover presentare tutta la documentazione richiesta in Italia). Considerando il fatto che per entrare ad Hong Kong i cittadini europei non hanno bisogno del visto, appare immediatamente chiara la convenienza di una tappa nell'ex colonia britannica.

N.B.: anche per i bambini è richiesta la stessa documentazione degli adulti. Se per esempio richiedete il visto F, dovrete fare un visto F anche per vostro figlio. La tariffa non cambia.

ATTENZIONE!

  • Dal 29 luglio 2006 è molto più difficile ottenere un visto da un anno. Questo non vuol dire che sia impossibile. 
  • Se si arriva ad Hong Kong e l'ultimo visto ottenuto è uno studentesco, è bene presentarsi con il diploma di fine corso della scuola o università frequentata in Cina. 
  • Se dalla Cina si arriva ad Hong Kong con un visto valido ancora per un certo periodo, alcune agenzie vi potrebbero dire che per ottenere un nuovo visto bisognerà attendere fino alla scadenza del vecchio! Non preoccupatevi, cambiate agenzia finché non trovate chi vi aiuterà ad annullarlo.

Cosa occorre per fare il visto a Hong Kong

  • compilare il modulo di richiesta
  • 1 fototessera